2017, un anno intenso.

2017, un anno intenso.

“È stato un anno intenso, che ha visto consolidarsi la crescita della economia, dimostrando le potenzialità e le qualità del tessuto civile e produttivo, particolarmente di alcuni settori, e confermando la capacità del nostro sistema di uscire dalla grave e lunga crisi che abbiamo attraversato”. Lo ha dichiarato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso della cerimonia che si è svolta al Quirinale per lo scambio di auguri con i rappresentanti delle Istituzioni, delle forze politiche e della società civile. Mattarella ha sottolineato i risultati ottenuti in questo anno 2017 che hanno consentito di accompagnare la ripresa economica.

Dalla presenza dell’Italia nel Consiglio di sicurezza dell’Onu alla presidenza del G7, dalla celebrazione del 60° anniversario dei Trattati di Roma, alla Dichiarazione di Roma che “ha definito linee direttrici per il rilancio dell’Unione europea”.

Ma il Paese “sconta un’eredità pesante: in questi anni si sono accentuate le diseguaglianze, il rischio di povertà e di esclusione sociale presenta livelli allarmanti. La disoccupazione, soprattutto giovanile e femminile, rimane gravemente alta, in particolare nel Mezzogiorno”.

Un anno di sicuro fondamentale però, per riportare gli italiani a una condizione di fiducia verso il futuro economico del nostro paese.

 

2017-12-19T23:27:24+00:00 Dicembre 19th, 2017|ECONOMIA, IN EVIDENZA HOME|Commenti disabilitati su 2017, un anno intenso.
X