Come non rinunciare al panettone.

Come non rinunciare al panettone.

Il Natale, si sa, è un momento topico per il palato. Un tripudio di sapori e odori ci accompagna ben oltre le sole ‘feste comandate’. Ma come fare a non rinunciare al piacere di un dolce senza il rischio di ingrassare troppo?

Di seguito una lista di buoni e validi consigli alimentari da seguire nei giorni che precedono le feste e in quelli immediatamente successivi:

1) A colazione evita il cornetto pieno di burro, o altri dolci. Assaggia un dolce natalizio in un solo momento della giornata, magari a metà pomeriggio.

2) Ogni sera bevi una tisana a base di zenzero, gramigna, betulla, bacche di goji, perché aiutano a drenare elimenando le scorie.

3) Prediligi i legumi come lenticchie o ceci.

4) Bevi almeno 2 litrii di acqua al giorno che aiutano ad eliminare le tossine accumulate.

5) Scegli stevia o il miele come dolcificante al posto dello zucchero.

6) Non usare l’ascensore o parcheggia l’auto lontana, sarà facile fare attività fisica anche mentre si cammina per lo shopping.

E ora non vi resta che pregustare l’attesa di un buon panettone.

 

2017-12-11T14:56:26+00:00 Dicembre 11th, 2017|FOOD, IN EVIDENZA HOME|Commenti disabilitati su Come non rinunciare al panettone.
X